Spaghetti a colazione…questo è il nuovo tormentone

Nella foto, Alberico Lemme, Claudio Ferrara e Luigi Concilio
Nella foto, Alberico Lemme, Claudio Ferrara e Luigi Concilio

Successo inaspettato ma previsto quello di Spaghetti a Colazione, il rap di Alberico Lemme, conosciuto al grande pubblico grazie alla sua dieta e alle sue performance a Domenica Live, da Barbara D’Urso. La canzone, oltre ad essere goliardica, ha uno scopo ben preciso secondo Lemme, uno scopo di protesta, poiché attraverso le parole, riesce a parlare di ciò che lui grida al mondo da sempre. Registrata a Napoli, nella sala d’incisione che fu dei Planet Funk, oggi  Circus Recording Studios; il brano, arrangiato da Joe Nocerino, è stato prodotto in collaborazione con Claudio Ferrara e Luigi Concilio della Effeccì Media Company, i quali hanno subito sposato il progetto e portato avanti. “A prescindere di quello che è l’aspetto tecnico di Filosofia Alimentare, io stimo innanzitutto Lemme come persona – dichiara Claudio Ferrara – vedo che molte persone lo criticano, ma vedo ancora di più che molti non si confrontano con lui in diretta, ma questa è solo una mia opinione da esterno, ciò che interessa a me, è la canzone, il fatto che è stata fatta per “gioco” e che sta già girando l’Italia, e ci tengo a sottolineare, che è stata realizzata con spirito di amicizia e di coinvolgimento personale come solo Lemme sa fare”. La canzone ha avuto un discreto successo tra i cadetti e non, diventando subito virale sul web, superando migliaia di visualizzazioni in pochi giorni.