Lemme – Berlusconi: si infittisce il mistero

alberico lemme. Nella foto Alberico Lemme
Nella foto Alberico Lemme
 

E’ da qualche giorno che si riparla su tutti i giornali di Alberico Lemme, l’uomo che a suo dire, con la sua rivoluzione dimagrante e la sua filosofia alimentare, fa dimagrire mangiando…

Unica costante per adesso, che due trasmissioni, una televisiva che è Domenica Live, l’altra radiofonica, “Un Giorno da Pecora” su Radiouno, hanno inaugurato le loro stagioni con il farmacista di Desio, le incognite, sono i misteri con i quali è stato presentato…

A Domenica Live lo abbiamo visto in kilt, probabilmente in Scozia, per un viaggio o per una fuga, come molti hanno sospettato, a Radiouno invece, ha destato scalpore il polverone alzato per un suo eventuale intervento sul ringiovanimento e la perdita di chili di quest’estate di Silvio Berlusconi.

Il farmacista ha dichiarato che l’ex premier è stato un suo cadetto, non specificando il periodo ma poco chiare e molto vaghe sono le risposte successive, che invece alcuni giornali le hanno riportate virgolettate come se fossero sue affermazioni.

Riascoltando la trasmissione si vede che Lemme resta vago sulle risposte dirette su Silvio, sui ringraziamenti che magari il Cavaliere gli avrebbe fatto dopo la dieta, rispondendo che tutti lo ringraziano e sui caffè che molti giornali hanno detto che Lemme ha prescritto a Berlusconi, mentre il “Genio”, in diretta ha risposto che nella sua dieta si prendono massimo quattro caffè, non lasciando intendere niente di certo…

Ironicamente Lemme definisce lui e Berlusconi due numeri uno, affermando che lui cambierà il mondo e Berlusconi l’Italia,  ma a prescindere da quelle che possono essere le loro qualità professionali, sarebbe di certo bello vederli insieme e cantare il tormentone del farmacista “Spaghetti a Colazione”, considerando la passione per la musica del numero uno di Mediaset e la sua ironia.

Per sapere tutta le verità… non ci resta che aspettare gli eventi…