L’interista Ines Trocchia lancia l’hashtag pro Napoli e quello ironico su Cragno

Ines Trocchia
Ines Trocchia

Incontenibile Ines Trocchia. Nelle ultime settimane la top model napoletana, volto noto di diverse trasmissioni televisive e tifosissima dell’Inter, si è schierata nettamente dalla parte della squadra della sua città nella lotta per lo scudetto, che vede Napoli e Juventus contendersi il titolo punto a punto. Ora gli uomini di Sarri sono avanti di quattro lunghezze, ma i bianconeri hanno da recuperare la partita con l’Atalanta rinviata per la copiosa nevicata che ha imbiancato Torino sabato scorso. Gara che probabilmente sarà recuperata il 14 marzo.

Ines Trocchia lancia l’hashtag #CampionatoColorato

Nonostante il testa a testa tra le due squadre in campionato vada aventi praticamente dalla prima giornata, rendendo avvincente e incerta la sfida scudetto, la bella 23enne non ha alcun dubbio sull’esito finale: «Ci siamo un po’ stancati di questa Juve vincitrice di sei scudetti di fila – afferma ironica –. Ora vogliamo un po’ di colore sul campionato di Serie A».

Perciò nei giorni scorsi sui social network ha lanciato l’hashtag “#CampionatoColorato”, subito seguito da migliaia di utenti, non solo tifosi azzurri.

E anche se ieri sera, durante la trasmissione sportiva Tiki Taka, in onda su Italia 1 alle 23.30, la bella Ines ha ribadito la sua fede nerazzurra pronosticando una vittoria dei ragazzi di Spalletti nel derby in programma il prossimo weekend, stamattina ha rilanciato l’hashtag pro Napoli, aggiungendone un altro, dal tono altrettanto ironico sulla vicenda Cragno:

«Il weekend calcistico comincia bene!!! Vittoria nerazzurra!!! Finisce bene… Vittoria azzurra!!! #cragnosièimpegnato #campionatocolorato».

L’hashtag ironico su Cragno

Alessio Cragno è il portiere del Cagliari che, prima della gara col Napoli, disputata ieri sera al Sardegna Arena, aveva dichiarato di volersi impegnare al massimo per bloccare i partenopei e fare un favore alla Juventus.

Considerata la cinquina incassata, in tanti sulla Rete hanno ironizzato con la Trocchia sul reale impegno del calciatore.

Ines Trocchia potrebbe far nascere un gemellaggio

A Cagliari il Napoli era solo, senza i suoi tifosi. A loro la trasferta in Sardegna era stata vietata per motivi di ordine pubblico.

Probabilmente sarà così anche per la sfida scudetto che si giocherà a Torino il 22 aprile: anche allo Juventus Stadium l’ingresso potrebbe essere proibito ai residenti in Campania.

Invece, il cuore di Ines Trocchia, in questo periodo prevalentemente azzurro più che nero, potrebbe aiutare la nascita di una nuova amicizia tra i supporter di Inter e Napoli. Una proposta giunta dal noto avvocato Sergio Pisani: «Donne come Ines fanno bene al calcio e grazie a lei vedo un futuro gemellaggio tra la tifoseria partenopea e quella interista».