Nadia Margarita, nata con la moda nel DNA

Nadia Margarita
Nadia Margarita

Nadia Margarita, la moda nel DNA

Per fare moda oggi esistono corsi e scuole, per organizzare eventi o per gestire shooting, di sicuro di grande utilità, ma a volte anche un business poichè non tutti ce la fanno; spesso il vero “attestato” per fare questo lavoro ce lo rilascia il DNA.

E’ il caso di Nadia Margarita, ventottenne campana, nata con la passione della moda e degli eventi e con il “vizietto” dello showbiz; senza particolari studi, ma sono master di perfezionamento, Nadia è riuscita ad arrivare ad altissimi livelli coltivando sin da piccola la sua passione.

Insegnante di portamento, organizzatrice di eventi, truccatrice nei casi di “pronto soccorso”…

Per fare questo lavoro lo devi amare…

“Per fare questo lavoro devi saper fare un pò tutto – dichiara Nadia – devi essere pronta ad affrontare ogni difficoltà che il set o la passerella possono presentare, ed è per questo che ho preferito specializzarmi anche in altri settori inerenti, come il trucco ad esempio, poichè nella vita non si può mai sapere… figurati sul set”.

Non conosce orari di lavoro, Nadia dorme cinque ore a notte quando è fortunata, ma nonostante tutto ha sempre il sorriso stampato sulle labbra e riesce sempre a portare a termine alla grande ogni evento.

Il tempo per lei è relativo

“L’orologio per me è un optional – prosegue Nadia – potrei dire di indossarlo solo per una questione di moda, poichè gli orari per me non esistono, o al massimo lo utilizzo per la precisione sul lavoro, per rispettare le scadenze, ma di sicuro non lo uso per controllare quando finirò di lavorare…”.

Non ama mettersi in mostra

Nadia non ama le luci dei palcoscenici da lei illuminati, ma preferisce rimanere dietro le quinte, pochi tra il pubblico sanno che molto spesso è lei l’anima degli eventi, molti applaudono la riuscita dell’organizzazione, questi molti non sanno che i loro applausi sono destinati a lei…