Movida romana: istruzioni per l’uso

Discoteche Roma
Discoteche Roma

Roma è una grande metropoli ricca di storia e cultura, ma non si limita solo a questo: di notte la Città Eterna diventa un’esplosione di eventi e happening, e la scena della nightlife romana si destreggia tra discoteche, night club e locali di ogni genere, all’insegna del divertimento più sfrenato.
Roma vanta un vastissimo panorama per quanto riguarda l’entertainment, con divertimenti per ogni gusto tutti i giorni della settimana: le discoteche capitoline sono infatti predilette da molte Very Important People grazie a questa incredibile offerta che solo una città come Roma può vantare!

Ma proprio perchè così vasta, spesso questa grande offerta può mettere indecisione nello scegliere il posto più adatto dove passare la propria serata libera.

I portali della movida capitolina

Per fortuna ci sono Discoteche-roma.com e Discotechearoma.it, alcuni dei portali più completi e aggiornati per chi vuole rimanere sempre up-to-date sugli eventi della movida capitolina: sono siti mobile friendly, facilmente consultabili da qualsiasi dispositivo, dalla grafica accattivante e di facile utilizzo, con locali ed eventi suddivisi per zona e giorno della settimana.

Ogni scheda locale è veramente dettagliata: troverete indirizzo, telefono, mappa, email,  descrizione del locale, tipo di pubblico, eventuale dress code, foto della location e un utile form per richiedere ulteriori info.

In più ci sono tutti gli eventi passati e in programma: insomma, l’ideale per rimanere al passo con la movida romana e organizzare una grande serata anche all’ultimo momento.

I quartieri della nightlife a Roma

La prima cosa da fare per scegliere la location più adatta per la propria serata è scegliere la zona: Roma ha tantissimi quartieri ricchi di locali, ognuno con le proprie peculiarità. Vediamo insieme i principali.

Partiamo da Testaccio: qui le discoteche e i club sono tantissimi, ognuno con il proprio stile e offerta musicale, a partire da serate techno per finire sui latino-americani. C’è poi Ostiense, quartiere storico della movida, anch’esso ricco di discoteche e locali originali dove passare serate alternative. Ostiense è considerato uno dei quartieri più cool della capitale, ricco di club storici, molto frequentati tutta la settimana.

Il quartiere Prati è sicuramente uno dei più eleganti, pieno di locali e pub che offrono musica dal vivo di alto livello (blues e jazz soprattutto), ma ci sono anche discoteche di tendenza, frequentate principalmente dai giovani universitari. Da quando poi la zona di Piazza Cavour è stata riqualificata, il quartiere Prati è sempre più frequentato dalla movida romana, dando slancio a nuove attività come pub, vinerie e locali del genere.

Anche il Pigneto di recente sta vivendo un buon periodo per quanto riguarda la vita notturna: ricco di locali multietnici e iniziative interessanti, un quartiere così periferico sta vivendo un bellissimo momento di rivitalizzazione. Altro quartiere fondamentale della nightlife a Roma è l’Esquilino (ricco di locali etnici e spettacoli teatrali).

Nel centro della città le zone più importanti sono il Rione Monti e Trastevere, frequentate da giovani e turisti, sono luoghi d’incontro prediletti dove darsi appuntamento per poi avventurarsi in pub, vinerie e discoteche di ogni genere. Da non dimenticare San Lorenzo, quartiere frequentato da universitari e non solo (grazie alla sua vicinanza alla Sapienza), ricco di bar, pub e locali dove ascoltare musica live e ballare tutta la notte. Altro quartiere fondamentale è sicuramente l’Eur, l’ideale per una serata all’insegna del glamour. Qui ci sono tante discoteche all’ultimo grido che offrono ogni sera un tipo di intrattenimento diverso, sempre con gusto e sofisticatezza. L’offerta è ampia: serate house-commerciali, EDM, techno e live music sono sicuramente quelle più gettonate.