Roberto Polisano, una carriera fatta di successi e soddisfazioni

Roberto Polisano
Roberto Polisano

Roberto Polisano

Roberto Polisano, napoletano ma figlio del mondo grazie alla sua musica e alla sua arte.

Una carriera iniziata a 15 anni

Da sempre appassionato e talentuoso, comincia la sua carriera giovanissimo, a soli 15 anni infatti è già voce delle più grandi navi da crociera del mondo.

È proprio lì che Roberto trova la sua dimensione più congeniale, in quanto il repertorio proposto è a 360 gradi, tutti i generi musicali, nessuno escluso, particolarità che mette in risalto il suo lato poliedrico.

Oltre 5000 concerti in tutto il mondo

Oltre 5.000 concerti in tutto il mondo e in tutti i contesti, dal pubblico appassionato ai nobili, girando sempre di più il mondo e conoscendo tantissime persone che hanno apprezzato la sua musica.

Protagonista in tv

Protagonista in tv, conduttore per vari network di trasmissioni musicali e ospite nella più grandi emittenti nazionali, Roberto è anche vincitore di un’edizione del Festival di Napoli con la canzone “Bau Bau”, cantando con accanto un cagnolino, incassandosi i pareri positivi di critica e animalisti per il suo amore per gli amici a quattro zamnpe.

Orchestra Roberto Polisano 

Nel frattempo Roberto è cresciuto ancora di più professionalmente formando e portando in giro l’Orchestra Roberto Polisano, esibendosi nelle più grandi capitali mondiali.

Carriera di reporter e giornalista

Come ogni buon personaggio dello showbusiness Roberto di notte pensa e crea, oggi è uno dei più affermati reporter delle riviste dirette da Sandro Mayer, Di Più e Di Più Tv, curando rubriche dedicate alla musica, alla night life, tradizione culinaria e televisione, insomma, c’è chi nasce con la camicia o con il pallone come Maradona, Roberto è nato con carta e penna, per trasformare in musica e parole le sue sensazioni e portarle nel mondo.