Sei di Rimini se… vero esempio di cittadinanza attiva

Francesco Eletto, fondatore di Sei di Rimini Se...
Francesco Eletto, fondatore di Sei di Rimini Se...

Sei di Rimini Se…

Da quando c’è Facebook esistono tantissimi gruppi dedicati alle città, chi parla di politica, chi di problemi, chi di amministrazioni comunali, ma pochi, se non solo alcuni, aiutano veramente gli utenti e fungono da vere e proprie guida alle città, dal turismo ai prodotti tipici, passando per tutti i servizi utili, è il caso del gruppo Facebook Sei di Rimini Se… fondato da Marco Eletto.

Una vera e propria guida per cittadini e turisti

Un gruppo veramente utile, associato ad un sito all’interno del quale sono presenti tutti i servizi utili per i cittadini e per i turisti, da dove comprare risparmiando a dove comprare il vero prodotto tipico riminese, un gruppo che non cerca interazioni a tutti i costi, ma che ha già messo le risposte all’interno del suo portale, rendendo un vero e proprio servizio alla cittadinanza e non.

“Il nostro scopo è far conoscere la città”

“Il gruppo è nato quasi per caso – dichiara Marco Eletto – ma poi man mano ha preso forma, ed oggi è uno dei più seguiti in Italia, a noi non interessa parlare dei problemi della città, che sono poi i problemi che hanno tutte le città italiane, non ci interessa dare spazio ai cosiddetti politichesi che entrano nei gruppi per attaccarsi a vicenda, a noi interessa pubblicizzare il bello che c’è a Rimini, ci interessa parlare di ciò che di positivo c’è nella nostra città, e di far conoscere anche le altre cose positive che magari per un motivo o un altro possono passare inosservate ai turisti che non la vivono ogni giorno”.

Una vera e propria istituzione del web

Un gruppo fiero della propria città quindi, associato al portale (www.seidiriminise.it) all’interno del quale ci sono tutte strutture alberghiere, ristoranti, locali, e consigli per chi non conosce la città o per chi vuole conoscerla meglio, un modo quindi per attirare turismo e presentare nel migliore dei modi uno dei posti più belli di Rimini, quasi una vera e propria “Istituzione del web” ma non Istituzionale.

“Se Rimini ha problemi cerchiamo di risolverli, non polemizziamo”

“Ci occupiamo molto della nostra città – prosegue Marco – facciamo serate  di beneficenza ed abbiamo raccolto fondi quando è fallita la Rimini Calcio, non possiamo vedere che qualcosa nella nostra città vada male, e se succede, ci uniamo per cambiare le cose, o quantomeno provarci”.

Nasce la Piada “Sei di Rimini Se…”

Eletto si è inventato anche un brand, la Piada Sei di Rimini Se… cercando quindi di esportare un vero prodotto tipico riminese e soprattutto farlo in piccole quantità, servendosi in un piccolissimo laboratorio del posto e, per scelta, non fare una grande distribuzione che avrebbe in automatico distrutto il senso dell’iniziativa.

Un vero esempio per tutti

I molti gruppi su Facebook dovrebbero prendere esempio da Marco Eletto e il suo staff, e creare, attraverso il web, vere e proprie guide per le loro città e non polveriere di discussioni e litigi come sono la maggior parte dei gruppi.

Complimenti Sei di Rimini Se… e complimenti Marco Eletto