Intervista a Leonardo Brogi – Dj Ralf, Cocoon, Metempsicosi, Tinì SoundGarden Cecina e Reflex Booking

Leonardo Brogi
Leonardo Brogi

Leonardo Brogi – La mia storia

Un manager vecchio stampo. Una forte gavetta alle spalle. Passione per il proprio lavoro. Oggi vi raccontiamo la storia di una delle personalità più importanti nel settore by night nazionale e internazionale.

Il suo nome è Leonardo Brogi ed è ideatore e general manager di Reflex Booking, insieme al suo socio Luca Pechino. Con Reflex gestisce artisti del calibro di Sam Paganini, Luca Agnelli, Enrico Sangiuliano, Karotte e tanti altri. Nonostante inoltre sia manager di dj dalla fama internazionale come Ralf e responsabile di eventi come Cocoon Italia, mentre parliamo dimostra una grande umiltà. La sua storia ha dell’eccezionale come vedrete.

Chi è Leonardo Brogi?

Una domanda che mi fanno spesso è proprio: chi sei e cosa fai?” – ci dice Leonardo ammettendo che “Mi trovo sempre in difficoltà a dare la risposta.”

Sono una persona che non ama stare in prima linea, il mio carattere è piuttosto introverso e spesso quando mi presentano come manager di Ralf, la parola quasi mi suona strana.” Insomma Leonardo Brogi è un manager vecchio stampo che non dà tanta importanza alla visibilità quanto alla concretezza dei propri progetti.

La mia soddisfazione più grande sono i RISULTATI, non la mia visibilità

Non solo un lavoro

Il mio lavoro è prima di tutto PASSIONE. E’ forse anche per questo che spesso sono coinvolto in tantissimi progetti e situazioni. Non sono il tipo che organizza poche cose. Preferisco farne tantissime, immergermi appieno in ciò che faccio.”

Nonostante tutti gli impegni cerco sempre di trovare il tempo per la mia famiglia anche se non mi impongo orari. Spesso sono in giro. Faccio molta strada in macchina. Insomma non riesco a stare fermo per questo lavoro che mi ha sempre coinvolto prima di tutto per passione.”

Tanta gavetta

Non rinnego mai quello che ho fatto. Ne vado assolutamente fiero. La gavetta mi è servita tantissimo.

Ho iniziato nel 1990, da minorenne. Mi appassionai alla discoteca frequentando un locale in provincia di Pisa che di lì a poco sarebbe diventato l’Insomnia.” – “Ho iniziato come PR. Ho fatto anche il light dj, per cui mandavo le luci in discoteca. Questo mi permetteva di vedere tutti gli show e conoscere l’ambiente, anche se le ore di lavoro erano tante.”

Per un anno sono stato dj e ho fatto anche scuola, sono stato allievo di Riccardo Cioni. Ma quello che capii grazie a queste esperienze era che non volevo stare sotto i riflettori, non faceva per me. E ho capito anche quali sono le qualità che fanno un dj bravo. Cosa molto utile quando ho intrapreso la carriera di promoter per dj.”

Il successo dei propri progetti

Leonardo ci racconta che con amici dj, ora importanti, come Mario Più ad esempio, e grazie alla distribuzione di cassettine con i dj set di questi artisti, arrivò il grande successo.

Mi chiamarono anche dalla Sardegna per organizzare delle date. Da lì è iniziato tutto.”

“Inventammo una delle prime agenzie con Mario Più, Ricky Le Roy, Franchino – l’attuale Metempsicosi. Avevo 18-19 anni quando tutto ciò accadeva. Dal 97 siamo sempre super impegnati.”

“Siamo stati fra i primi a portare in Italia grandi dj come Sven Vath, Jeff Mills, Chris Liebing, Tiesto, Carl Cox e molti altri ancora.” 

Management Dj Ralf

Leonardo cura il management di diversi dj importanti fra cui Dj Ralf.

E’ un disc jockey italiano di musica principalmente house, e fondatore di LATERRA Recordings, un’etichetta discografica indipendente.

Cocoon Italia

Leonardo Brogi è il responsabile in Italia del format Cocoon creato dal noto dj Sven Vath.

Cocoon è il party ibizenco più famoso al mondo per quanto riguarda i suoni e  i ritmi tecno. Il Cocoon prende vita in tante altre location: in Italia lo abbiamo visto nelle migliori discoteche.

La nuova avventura nella comunicazione

La nuova avventura nella comunicazione e nel giornalismo per Leonardo comincia con Discoteche.it; Brogi curerà infatti la direzione artistica della rubrica “International dj set” che si occuperà di intervistare i dj internazionali più in voga. La prima intervista sarà a Dj Ralf.

I progetti più recenti per Leonardo Brogi

E’ stato Ralf stesso a ingaggiarmi come Manager. Mi conosceva per ciò che avevo fatto. Per lui curo tutt’ora il management degli artisti dell’etichetta discografica LATERRA.” – “Oggi sono organizzatore delle serate nei club del format Cocoon di Sven Vath.” – “Sono stato anche direttore artistico della stagione 2014-2015 del Cocorico di Riccione“. – “Fra le realtà più importanti per cui collaboro ci tengo a citare anche Tinì SoundGarden di Cecina in provincia di Livorno”.

Sono tanti i progetti e impegni per Leonardo ad oggi ma non c’è solo il lavoro. “Sono molto legato ai miei affetti, alla famiglia e mi piace spesso prendermi del tempo per loro e per me. Oltre tutto amo le piccole realtà come il paese in cui vivo e non le grandi città caotiche.”