Sven Väth al Bolgia di Bergamo il 29 settembre

Sven Väth al Bolgia di Bergamo
Sven Väth al Bolgia di Bergamo
 

Parte la nuova stagione del Bolgia di Bergamo

Il 29 settembre 2018 parte la nuova stagione del Bolgia.
Nel corso della sua lunga storia, il top club bergamasco ha dato spazio a tutti o quasi i top dj della scena mondiale, a centinaia di nuovi talenti, a sonorità sempre all’avanguardia.

Un solo nome, Sven Väth

Eppure paragonare Sven Väth, il dj che sarà sul palco il 29 settembre, ad altri artisti pur importanti è difficile.
Non c’è nessuno come lui, nessuno gli sta neppure vicino. La sua carriera infinita dura da quasi quarant’anni, tutti quanti vissuti in perfetto equilibrio tra professionalità ed  imprevedibilità in console.

I fan lo chiamano Papa Sven

I fan lo chiamano Papa Sven perché tutta quanta l’elettronica del pianeta in qualche modo si è ispirata a lui, che è dietro il mixer dal 1981. Da tempo porta avanti il suo universo musicale, Cocoon, che è un party, una label, un’agenzia di booking e lo fa sempre al meglio.
Dopo aver fatto scatenare a lungo l’Amnesia, a Ibiza Sven & Cocoon si sono spostati al Pacha portando a casa l’ennesimo successo.

In consolle con Sven al Bolgia ci sarà Maurizio Schmitz

In console al Bolgia con Sven Väth c’è Maurizio Schmitz, fido scudiero dell’artista tedesco e pure gli italiani Adamant. 

Uno dei luoghi culto per la musica elettronica

Il Bolgia di Bergamo da sempre è il luogo perfetto per godersi la miglior musica elettronica del pianeta.
Il top club sull’A4 per la stagione 2018/19 è diventato ancora più multimediale: la musica dei dj si mescola a video, luci ed effetti speciali.
Al Bolgia il sound dei top è per tutti coloro che vogliono provare un’emozione musicale forte, ma il club è anche uno spazio da vivere in mille modi.
Basta allontanarsi un po’ dai dancefloor e non mancano posti per fare quattro chiacchiere con gli amici, prima e dopo la musica.