Federico Scavo torna alla Capannina di Franceschi

Federico Scavo alla Capannina di Franceschi
Federico Scavo alla Capannina di Franceschi
 

La stagione invernale della Capannina di Forte dei Marmi ha ufficialmente aperto i battenti sabato 22 settembre con una veste elegante e tante novità. Ora è tempo dei primi ospiti che verranno invitati in questa fantastica location.

Possiamo anticiparvi che sarà una stagione indimenticabile, con tantissimi top artists. Sabato 29 settembre la notte è “Night Under My Skin” con i suoni di Federico Scavo.

Dopo un’estate che lo ha visto resident dj all’Amnesia di Ibiza, il Mercoledì, il grande dj è pronto a riscaldare questa stagione invernale, appena iniziata.

La Capannina di Franceschi – 90 anni di storia

Per i 90 anni della Capannina abbiamo riservato una stagione sorprendente“. Questo ci aveva annunciato il General Manager del locale Glauco Ghelardoni nella nostra intervista in esclusiva.     Qui ci aveva anticipato alcuni ospiti.

Ed ora già con la stagione invernale la grande programmazione prende forma. Oltre a Federico Scavo è già stato annunciato il grande party di Halloween con Fabri Fibra!

La Capannina di Franceschi è il locale più storico al mondo. Nessuno è riuscito ad eguagliarlo in tanti anni. Per questo è un simbolo del divertimento nel mondo: divertimento che non trascura lo stile e l’identità di questa location.

Si balla con Federico Scavo

Federico Scavo non ha certo bisogno di presentazioni. Chi segue il mondo della notte avrà sicuramente sentito parlare di questo grande dj dalla lunga carriera professionale nel djing che ha iniziato ad una giovanissima età.

Ogni dj set, ogni serata Con Federico Scavo è unica. La sua capacità e dedizione nella selezione musicale lo porta a rinnovarsi sempre. Ciò che non cambia è lo stile e il suo marchio di fabbrica è riconoscibile in ogni sua traccia prodotta. 

Federico Scavo – la musica che fa storia

Sono tantissimi i brani che abbiamo potuto apprezzare nel repertorio musicale di Federico Scavo. Da “This is the night” pubblicata nel 1994, ad “Another brik in the wall” ufficialmente approvata da Roger Waters dei Pink Floid, Disco d’Oro in Italia. 

Con la sua traccia “Strump” inoltre ha riscosso grande successo in Italia con ben 3 milioni di visualizzazioni su YouTube e che ha raggiunto la terza posizione nella classifica di vendite iTunes.