SC Management: “La discoteca crea lavoro per i giovani”

sc management
sc management

Il lavoro nei club

Poco spesso sentiamo parlare di come i club e gli eventi legati alla musica da ballo creino lavoro. E invece questo è un settore magari di nicchia che porta ricchezza e occupazione giovanile.

Sono molti i professionisti che partendo dalla nightlife hanno poi avuto successo anche in altri settori (soprattutto nel settore PR, eventi o ristorazione).

Ogni weekend, sono migliaia i giovani che lavorano di notte imparando un mestiere mentre i loro coetanei si divertono. Il settore musicale delle disco (dj, vocalist, fonici, specialisti del video, effetti speciali) e tutto quanto l’universo del lavoro notturno ha bisogno di professionisti specializzati proprio in questo settore.

SC MANAGEMENT – qualità nei locali italiani

SC Management, nasce nel 2017 come start-up specializzata sulle qualità del suo personale. Tra gennaio ed ottobre 2018 ha fatto lavorare ben 286 persone collaborando con decine di locali, eventi, festival tra cui discoteche di riferimento come Altromondo Studios (Rimini), Golden Beach (Albisola – SV), Fellini (Pogliano Milanese, MI) e Joy & Joy (Torino).

Mentre crea occupazione giovanile, questa società di appalto di servizi semplifica non poco la vita di proprietari di locali ed organizzatori. Chi organizza festival o gestisce discoteche, bar, ristoranti e luoghi d’incontro ha mille problemi e mille priorità. Grazie ad SC Management almeno il personale non è più una preoccupazione.

Il fondatore Gianluca Spagnuolo

A differenza di tante agenzie, noi siamo specializzati esclusivamente del settore Ho.Re.Ca e pubblico spettacolo. Utilizziamo solo personale specializzato ed settimana facciamo colloqui con ragazze e ragazzi, a Milano e in altre città” afferma Gianluca Spagnuolo, co-fondatore e responsabile operativo.

“Non tutti sono fatti per lavorare di notte o di sera e molti colloqui non hanno l’esito sperato. Ma chi inizia spesso lavora molto a lungo con noi”.

SC Management pensa a tutto

Grazie all’appalto di servizi, è SC Management, non la discoteca, ad essere responsabile in caso di controlli ed è infatti questa società si occupa direttamente dell’inquadramento e della contrattualizzazione del personale. Registri, elaborazione delle buste paga, corsi obbligatori, certificazioni uniche, bonifici, stipendi: SC Management pensa a tutto.

Abbiamo speso tempo ed energia a capire se era possibile passare dall’idea di Gianluca alla realizzazione con la nostra società, visto che nel nostro paese burocrazia e disposizioni normative sono davvero complesse“, racconta Beatrice Caracciolo, responsabile legale e co-fondatrice. “Poi però il successo è stato notevole fin da subito“.